#giftlist [being a young woman is amazing and painful]

questa è una playlist regalo, per una giovane donna, che conosco poco anche se la incrocio da 10 anni. essere una giovane donna è una cosa difficile, sempre, in qualsiasi società, tempo, storia, cultura. bisogna avere delle ovaie enormi, bisogna farsi il culo per essere quello che si sente di essere, fare una battaglia ogni… Read More #giftlist [being a young woman is amazing and painful]

[shortlist#3]

Ah, ultimo giorno di Agosto.Questo ultimo giorno di Agosto piovoso e grigio ce lo dobbiamo godere, celebrare con il sorriso sulle labbra: non vi fate intristire o buttare giù, pensate alle cose meravigliose che avete fatto questa estate, e non siate malinconici: l’estate non è ancora finita. Mettete gli occhiali da sole, afferrate un drink:… Read More [shortlist#3]

Musicfordummies#2 Shoegaze for dummies part II (into dream pop part I)

Seconda puntata di questo giro sullo Shoegaze. Andiamo a conoscere un po’ di artist* che fanno parte della prima grande “diramazione” spesso denominata dream pop, che ovviamente significa tutto e niente. In modo molto essenziale possiamo pensare ad una base di chitarre molto simili ai primi gruppi, ma più morbide ed eteree, si aggiungono spesso… Read More Musicfordummies#2 Shoegaze for dummies part II (into dream pop part I)

[It wasn’t me #1] Anna B Savage

Roma, 03/08/16 Sono piuttosto abituata alle piacevoli scoperte che ci riserva ormai da anni l’Half Die festival, cominciato la scorsa domenica, eppure una sorpresa è una sorpresa. Anna B Savage mi pare l’artista ideale per iniziare questo appuntamento: è intima in modo quasi imbarazzante e si racconta senza alcuna barriera e senza alcuna protezione, arriva… Read More [It wasn’t me #1] Anna B Savage

OneWomanShow #3 drop that sax and go back to your gretsch

The community of hope è sicuramente un brano d’apertura azzeccato, ci da l’idea di cosa aspettarci. Al primo ascolto non lo saprete, come non lo sapevo io, ma poi tutto diventa chiaro: molte parole, soprattutto descrizioni, racconti come fotografie di posti, persone, realtà umane. Da lontano, però. Volevo scrivere di questo album non appena l’ho… Read More OneWomanShow #3 drop that sax and go back to your gretsch