[shortlist#2]

Questa è una mia personale selezione della line up [di donne] del prossimo Womad, interessante e magico festival che si tiene in quel di Londra e dove quest’anno suoneranno anche Amaraterra, un band che ha base a Londra, suona musica popolare del sud, e a cui auguro un gigantesco merda, volendogli un gran bene!

Non ci sono nella selezione, perché, come accade spesso, ho dedicato questa oretta di musica alle donne in programma, ma basta cliccare sul link.

Io la metterei quando attraversate, ovunque voi siate, oceani di folle sudate, che vengono da tutto il mondo, come spesso succede qui a Roma, tra gli occidentali rosso gambero e le donne nero brillante. Godetevelo questo viaggio: questa varietà è ciò che lo rende meraviglioso.

[la shortlist è mixata su mixcloud, mentre su spotify non si può fare e se non pagate dovrete sentirvela nell’ordine che decide spotify.

inoltre una canzone che avevo scelto sempre su spotify non era disponibile, quindi anche per questo vi consiglio ascoltate su mixcloud, o scaricatela e ascoltatela dove vi pare].

Credits: la foto è presa dal sito ufficiale del festival, ed è di Rob Judges.


eng. ver.

This is my personal playlist from female artists playing at this year’s Womad festival. If you don’t know anything about it, do check out the link. This year a friend of mine and his amazing band Amaraterra are going to be part of it, and I’m so excited for them, so let me telle them: break a leg [or two] and have fun!

They’re not in the shortlist, but you can find their great music from the south of Italy through the link, and maybe support them buying their self-produced music?

I would recommend to play this shortlist when you’re travelling, whenever you are, across oceans of sweaty people, as it happens pretty often this time of the year here in Rome, among crab-red westerns and shiny black women.

Enjoy this trip and the diversity around you, it makes the journey worthy.

[the shortlist is mixed on mixcloud, spotify won’t allow me to do it, and 1 song is different, ‘cause again spotify doesn’t have it, so I hope you’ll play/download the one on mixcloud instead].

Credits: photo from womad web site by Rob Judges.


Mercedes Peon (Spagna)
Anoushka Shankar (India)
Buika (Spagna)
Aynur (Curda)
Lura (Portogallo/Capo verde)
Aziza Brahim (Sahara occidentale/Spagna)
Lula Pena (Portogallo)
Dom La Nena (Brasile)
Hindi Zahra (Marocco/Francia)
Wiyalaa (Ghana)
Inna Modja (Mali)
acky Molard Quartet/Foune Diarra Trio (Francia/Mali)
Les Amazones d’Afrique (Mali)



Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...